Vai al contenuto principale

Abilità per Recupero crediti

Recupero crediti: panoramica generale L’ addetto al recupero crediti è un dipendente o un libero professionista che ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Recupero crediti: panoramica generale

L’addetto al recupero crediti è un dipendente o un libero professionista che si occupa di ottenere il pagamento di un debito per conto dell’azienda o di clienti terzi in via stragiudiziale tramite solleciti telefonici, epistolari e con contatti diretti. Quando fallisce questa via ricorre al tribunale. Vista la delicatezza della natura del lavoro di recupero crediti, l'operatore addetto deve rispettare un codice deontologico di riservatezza e trasparenza.

Recupero crediti: requisiti formativi

La figura professionale dell’addetto al recupero crediti è poco definita: le percezioni dei ruoli relazionati all'impiego spaziano dall’operatore junior addetto alla phone collection al credit manager, dal funzionario delegato alle visite domiciliari all’impiegato contabile delle piccole ditte. Tutti questi ruoli A seconda dell’incarico ricoperto nel recupero crediti sarà richiesto un diploma di perito commerciale (o ragioneria) con un buon "know how", sebbene una laurea in materie economico giuridiche sarà sempre apprezzata e addirittura essenziale a livello quadro o dirigenziale.

Recupero crediti: il mercato del lavoro

Nell’attuale congiuntura economica, dopo anni di recessione, le aziende e gli istituti finanziari sono pieni di crediti in sofferenza, si parla, solo per quanto riguarda le banche di 200 miliardi di euro (Il Sole 24 Ore, 17 febbraio 2016). Il mercato offre tre opportunità principali: rivolgersi direttamente alle aziende commerciali; scegliere le agenzie di recupero crediti regolate dall’art. 115 del TULPS (Ministero degli Interni); o prediligere una società iscritta al nuovo Albo ex art. 106 del Testo Unico Bancario (Bankitalia febbraio 2016). Per questo motivo la richiesta per specialisti nel recupero crediti e, al momento, molto alta.

Recupero crediti: informazioni sullo stipendio

Lo stipendio medio di un impiegato amministrativo contabile va dai 13.000 ai 15.000 euro netti, mentre i guadagni del libero professionista sono legati all’esperienza, al prestigio, all’entità dei clienti. In generale in Italia nel 2015 lo stipendio medio di un impiegato è stato di € 1.560 euro netti al mese, superiore alla media nazionale poiché riferito a banche e società finanziarie, l’area in cui si guadagna meglio. Questa cifra triplica a livello dirigenziale (Jp Salary Outlook 2015).

  1. Recupero crediti