Switch to search results

Abilità per Geometra

Geometra: panoramica generale La professione di geometra è molto cambiata nel tempo e oggi fondamentalmente un ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Geometra: panoramica generale

La professione di geometra è molto cambiata nel tempo e oggi fondamentalmente un geometra dirige il lavoro in cantiere, fa stime e perizie, effettua rilievi topografici, è un esperto del territorio e ne conosce le specifiche normative. Il lavoro del geometra è una delle poche occupazioni ancora esercitabile senza laurea.

Geometra: requisiti formativi

Il geometra è un tecnico che ha preferibilmente frequentato l'Istituto Tecnico per Geometri o l'Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e territorio (CAT) e in seguito al diploma si è iscritto all'Albo professionale tenuto dal Collegio dei Geometri competente per territorio. L'accesso all'Albo si consegue attraverso tirocini o attività tecnica subordinata di almeno 18 mesi, corsi di istruzione e formazione tecnica superiori, lauree brevi e specialistiche. È in fase di studio un diploma professionalizzante con valenza universitaria (laurea breve) per gli studenti del CAT.

Geometra: il mercato del lavoro

Il Corriere Della Sera (25 maggio 2015) stilava una classifica dei lavoratori più ricercati dal mondo del lavoro in Italia e fra questi i tecnici specializzati risultavano al terzo posto della classifica. Le candidature, infatti, risultavano prive di conoscenze tecniche adeguate (uso CAD, office vettoriale, rendering) e di conoscenze traversali (capacità di relazioni, gestione della squadra di lavoro, problem solving, ecc.). Ancora oggi quindi il lavoro di geometra è valido e ricercato.

Geometra: informazioni sullo stipendio

Lo stipendio di un tecnico, superata la prima fase formativa, è sicuramente appetibile, soprattutto se il candidato presenta un valido curriculum formativo unito ad una buona esperienza lavorativa come capo cantiere. Siccome il geometra può lavorare come lavoratore dipendente o come autonomo, la retribuzione varierà in base alla posizione assunta: da € 1.300 (6° livello) a € 2.200-2.500 netti di un direttore tecnico di cantiere. Il lavoratore autonomo avrà un reddito variabile a seconda del volume d’affari sviluppato.

  1. Geometra