Vai al contenuto principale

Info sul lavoro a Pavia (Lombardia)

Pavia: panoramica generale Pavia è un comune italiano di 70 mila abitanti, capoluogo dell'omonima provincia. ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato

Amministrazione, back- office, organizzazione

Azienda in anonimo
pavia, Lombardia
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Pavia: panoramica generale

Pavia è un comune italiano di 70 mila abitanti, capoluogo dell'omonima provincia. Appartenente alla Lombardia, la città pavese dista poche decine di chilometri da Milano ed è ubicata sul fiume Ticino. A Pavia la qualità della vita rientra nella media del Nord Italia; la città, secondo gli studi effettuati dal Sole 24 Ore nel 2015, si colloca al 37° posto nazionale per quel che riguarda il tenore di vita, al 59° posto per reddito pro capite e al 24° posto per i consumi.

Pavia: opportunità di lavoro

Le maggiori opportunità di lavoro sono concesse dal settore dei servizi nel quale opera il 66% degli occupati. A seguire vi è l'industria in cui sono impiegati il 16% dei lavoratori. Percentuali più basse per l'agricoltura che conta il 12% degli occupati, e per l'edilizia, settore che dà lavoro al 5% della popolazione attiva. All'interno del settore terziario spicca il ramo della ristorazione che consente di trovare facilmente lavoro a Pavia come cuoco o come cameriere di sala. Per quanto riguarda il settore secondario, invece, vi sono buone chance di ottenere un'occupazione come operaio metalmeccanico, grazie alla massiccia presenza di industrie metalmeccaniche. Il settore primario è incentrato fondamentalmente sulla coltura della vite, soprattutto nella zona dell'Oltrepò Pavese, famosa per la produzione dell'omonimo vino.

Pavia: andamento dell'occupazione

Secondo i dati forniti dall'ISTAT e relativi al 2015, il tasso degli occupati si attesta al 65%, in linea con il trend delle principali province del Nord Italia. La percentuale di persone in cerca di lavoro a Pavia supera leggermente il 7%, dato positivo rispetto alle medie delle altre province italiane. La percentuale di disoccupati under 30 è di poco superiore al 20%, circa la metà se paragonata a quella nazionale, fattore che fa delle città lombarda una buona realtà per tutti i giovani che sono alla ricerca di un posto di lavoro.

  1. Pavia