Vai al contenuto principale

Ovada: panoramica generale

Ovada è una località della provincia di Alessandria situata dell’Alto Monferrato, una zona del Basso Piemonte confinante con le province liguri di Genova e Savona. Ovada sorge sull’Appennino Ligure-Piemontese in un territorio poco distante dal Passo del Turchino. La città si trova a meno di duecento metri sul livello del mare e rappresenta un importante centro commerciale per l’intera provincia. I collegamenti sono assicurati dalla linea ferroviaria Asti-Genova, dall’Autostrada dei Trafori A26 e dalla Strada statale 456 che collega Genova Voltri e Isola d’Asti. Il costo della vita a Ovada, come in tutta la provincia di Alessandria, è medio-alto.

 

Ovada: opportunità di lavoro

Le opportunità di lavoro a Ovada sono ben distribuite in tutti i settori prodottivi. Per quanto riguarda il primario, svolge un ruolo strategico la viticoltura grazie alla produzione di vini DOC come il Barbera, il Cortese e il Dolcetto d’Ovada. Accanto a questa, si possono citare la coltivazione di cereali, frumento, alberi da frutto e ortaggi nonché l’allevamento di avicoli, bovini, caprini e ovini. In ambito industriale, la maggior parte delle aziende opera nel settore alimentare, in quello edile e in quello chimico. Al tempo stesso, sono presenti sul territorio anche mobilifici, stamperie e fabbriche che producono gomma, plastica ed energia elettrica. I servizi del terziario spaziano dalla rete bancaria alle attività culturali. A questo proposito, sono degni di nota il Museo naturalistico, la Biblioteca civica e le emittenti radiotelevisive locali.

Ovada: andamento dell'occupazione

Le opportunità di lavoro a Ovada tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017 non saranno circoscritte a un settore produttivo ma potranno essere ricercate in diversi ambiti, dall'agricoltura al commercio. Questa località della provincia di Alessandria, infatti, potrà beneficiare del trend positivo che sta interessando l'intera regione piemontese. Stando a quanto emerge dagli ultimi dati diffusi dall’Istat, infatti, le assunzioni sono in aumento mentre diminuisce di conseguenza il tasso di disoccupazione.

  1. Ovada