Vai al contenuto principale

Info sul lavoro a Nuoro (Sardegna)

Nuoro: panoramica generale Nuoro, capoluogo dell’omonima provincia sarda, sorge su un altopiano ai piedi del monte ...

Logopedista

NUORO, Sardegna
Candidature Salvato

Fisioterapista

NUORO, Sardegna
Candidature Salvato

DERMATOLOGO

NUORO, Sardegna
Candidature Salvato
Candidature Salvato

CARDIOLOGO

NUORO, Sardegna
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Nuoro: panoramica generale

Nuoro, capoluogo dell’omonima provincia sarda, sorge su un altopiano ai piedi del monte Ortobene. Il nuorese è una regione storica, raccontata magistralmente dalla sua cittadina più illustre, il Nobel Grazia Deledda. Secondo il Corriere della Sera (febbraio 2015) Nuoro e Ascoli Piceno sono le città dove dopo i 65 anni si ha la vita più longeva. L’aria di Nuoro è risultata di ottima qualità e la città è al primo posto sull’isola per la raccolta differenziata con 366 kg per abitante all’anno (Legambiente in Cronache Nuoresi, ottobre 2015). Acquistare casa a Nuoro costa in media €/mq 1.139,00 (Immobiliare.it, marzo 2016).

Nuoro: opportunità di lavoro

Il lavoro nel turismo a Nuoro è prospero grazie alla natura incontaminata e alla presenza di numerosi siti archeologici ed attrazioni culturali. Nel nuorese l’agricoltura ha ancora un posto di primaria importanza, fra tutte le colture orticole, di alberi da frutta e olivi. Conosciuta a livello nazionale la produzione viticola (Cannonau e Malvasia), così come la panificazione (pane Carrasau). L’allevamento ovino, bovino ed equino è un settore di Nuoro ancora produttivo per la presenza di aziende di trasformazione del latte e della carne. Il lavoro nell’industria nuorese è molto sviluppato (Ottana, Macomer, Nuoro), soprattutto quella estrattiva (miniere di talco, marmo e piombo). Non meno importante l’artigianato che produce principalmente manufatti in legno, cestini e ceramiche artistiche.

Nuoro: andamento dell'occupazione

In Sardegna nel quarto trimestre 2015 il tasso di disoccupazione è in calo, dal 18,3% del 1024 al 16,6% del 2015, contro il 19,4 del Sud e l'11,9 nazionale (La nuova Sardegna, marzo 2016). I numeri sulla forza lavoro indicano un +0,7, vale a dire un calo del 5,4% del tasso di disoccupazione, meglio anche della media nazionale. Il tasso di disoccupazione di Nuoro e provincia (ISTAT 2015) è del 14,7, nettamente inferiore ad altre provincie sarde (Cagliari 17,7%, Medio Campidano 21,7%).

  1. Nuoro