Vai al contenuto principale
Switch to search results

Info sul lavoro a Monopoli (Puglia)

Monopoli: panoramica generale Monopoli è un comune italiano, che fa parte della città metropolitana di Bari. È uno dei ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Monopoli: panoramica generale

Monopoli è un comune italiano, che fa parte della città metropolitana di Bari. È uno dei porti più attivi e dinamici della Puglia ed è soprannominata “città delle cento contrade” a causa della divisione interna del territorio in piccoli borghi minori. L’agro di Monopoli si può dividere in due parti: una marina, che si estende verso il mar Adriatico e una sorta di grande tavolato, che si allunga all’interno della costa. Per quanto riguarda l’economia, bisogna ricordare che la Puglia è una delle regioni meridionali con il PIL più alto.

Monopoli: opportunità di lavoro

L’economia di Monopoli ha subito una notevole evoluzione negli anni Sessanta del secolo scorso. L’abbondante produzione agricola ha permesso la nascita di numerose industrie: le coltivazioni necessitavano di essere lavorate per essere trasformate in prodotti finiti e ciò era prerogativa delle imprese. Di notevole importanze sono quindi le aziende che fabbricano l’olio, il cemento, ma anche quelle specializzate nella manutenzione delle infrastrutture. Una grande varietà di lavoro nell’informatica di Monopoli è disponibile sul mercato, uno dei campi di impiego che ultimamente ha più bisogno di personale specializzato. Qui è molto sviluppato anche il turismo, grazie ai numerosi luoghi di culto, alle chiese rupestri e alle masserie. La rilevanza storica della città attira ogni anno migliaia di stranieri, spinti anche dall’ottima qualità del cibo, delle spiagge e del mare. Quindi si evidenzia l’offerta di lavoro nel commerciale a Monopoli.

Monopoli: andamento dell’occupazione

Monopoli ha un’economia molto sviluppata e in continua evoluzione. Questo permette al tasso di occupazione locale di rimanere a livelli molto alti: nel 2011 era registrato intorno al 41,8%. Si ricorda inoltre che nello stesso anno la Puglia registrava il 37,5% di persone impiegate nei vari settori produttivi.

  1. Offerte di lavoro
  2. Monopoli