Vai al contenuto principale

Info sul lavoro a Macerata (Marche)

Macerata: panoramica generale Macerata è una piccola città di 43 mila abitanti adagiata sulle colline dell'entroterra ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Macerata: panoramica generale

Macerata è una piccola città di 43 mila abitanti adagiata sulle colline dell'entroterra marchigiano. Città d'arte e di cultura, non si possono non menzionare il duomo di San Giuliano e la Torre Civica, il superbo Palazzo Compagnoni Marefoschi e il museo tipologico del presepe. Ma ciò che la distingue e la caratterizza è l'incredibile Sferisterio, una struttura architettonica unica che unisce monumentalità a perfezione acustica. L'economia maceratese è incentrata sul settore terziario ma non è priva di eccellenze in campo artigianale e industriale. Questi settori posizionano la città di Macerata al 13° posto fra i capoluoghi di provincia per qualità della vita. Il listino della spesa, peraltro, è abbastanza contenuto e non incide negativamente sulla quotidianità dei suoi abitanti.

Macerata: opportunità di lavoro

L'impianto commerciale di Macerata dà lavoro a una cospicua fetta dei suoi concittadini, secondo soltanto a quello del turismo e della ristorazione. Il comparto alimentare eccelle in prodotti tipici, come il salame ciauscolo (così morbido da potersi spalmare sul pane), lonze, coppe, ricotte e pecorini. Fiorente l'artigianato dei tessuti, del rame sbalzato e delle terrecotte. Svariate sono le fabbriche tessili e di calzature, meccaniche ed elettroniche, i mobilifici e le stamperie. Tante le posizioni offerte dal settore del lavoro nell'informatica maceratese.

Macerata: andamento dell’occupazione

La CCIAA di Macerata, nel 2015, ha compiuto il tradizionale studio sui movimenti occupazionali in città e provincia. I dati raccolti, parlano della previsione di 3.110 nuove assunzioni nelle aziende locali, distribuite fra industria (1.370) e servizi (1.740). Nel settore secondario, le maggiori assunzioni avverranno nei comparti delle industrie tessili e dell'abbigliamento (360), di quelle metalmeccaniche ed elettroniche (280) e nelle costruzioni (210). Nel terziario, invece, saranno turismo e ristorazione (650), commercio (370), tempo libero e altri servizi alle persone (200), trasporti e logistica (190) i comparti che più ne beneficeranno. La classe di età più ricercata dalle aziende maceratesi va dai 25 ai 44 anni, mentre per il 43,3% degli interpellati, l'età non è rilevante.

  1. Macerata