Vai al contenuto principale

Info sul lavoro a Lissone (Lombardia)

Lissone: panoramica generale Lissone è il secondo comune più popoloso della provincia di Monza e Brianza. Situato su ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato

OPERAIO/A TESSILE

LISSONE, Lombardia
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato

CAMPIONARISTA TESSILE

LISSONE, Lombardia
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Lissone: panoramica generale

Lissone è il secondo comune più popoloso della provincia di Monza e Brianza. Situato su una dorsale tra il fiume Lambro e il fiume Sevevo, Lissone appartiene alla Bassa Brianza. La città è un importante centro economico lombardo e costituisce un vero e proprio polo culturale per l’intera provincia grazie a numerose biblioteche, musei e altre importanti istituzioni. Degna di nota è la Biblioteca del Mobile e dell’Arredamento, unico esempio a livello europeo. La città Lissone è infatti conosciuta come “capitale del mobile” proprio per la produzione e il commercio di componenti d’arredo. Il costo della vita è medio-alto ma viene compensato da un buon tenore di vita e patrimonio pro capite.

 

Lissone: opportunità di lavoro

A trainare l’economia locale è il settore industriale. I comparti di riferimento sono l’edile, il meccanico, il metallurgico e il tessile. Accanto a questi, si possono citare le industrie lattiero-casearie e quelle per la produzione e distribuzione di gas ed energia elettrica. Nel settore secondario, tuttavia, svolge un ruolo centrale l’industria del mobile. I mobilifici e le aziende attive in questo campo continuano infatti a creare diversi posti di lavoro a Lissone. Per quanto riguarda il terziario, è possibile fare riferimento alla rete commerciale, ai servizi bancari e alle attività radiotelevisive. Non mancano, infine, strutture ricettive che offrono opportunità di alloggio e di ristorazione.

Lissone: andamento dell'occupazione

Stando agli ultimi dati diffusi nel 2016 direttamente dal Comune di Monza, il tasso di occupazione nella provincia di Monza e Brianza è leggermente superiore alla media lombarda e nettamente superiore a quella italiana. La maggior parte delle opportunità di lavoro a Lissone e nel resto della provincia si concentra nel settore industriale. Quasi la metà degli occupati, infatti, opera proprio in questo ambito. Le prospettive occupazionali sono positive sia per i dipendenti sia per i lavoratori autonomi che scelgono di investire nel settore secondario o in quello dei servizi.

  1. Lissone