Vai al contenuto principale

Info sul lavoro a Lecce (Puglia)

Lecce: panoramica generale Lecce è la seconda città più popolosa della Puglia e costituisce il cuore della Penisola ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato

Saldatore

Lecce, Puglia
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Lecce: panoramica generale

Lecce è la seconda città più popolosa della Puglia e costituisce il cuore della Penisola salentina. Questa città d’arte viene spesso definita come “la Firenze del Sud” per le sue testimonianze storiche e per le sue opere d’arte, risalenti soprattutto a epoca barocca: celebri, a questo proposito, sono le Chiese e i palazzi costruiti in pietra leccese. Lecce, inoltre, è una delle sei candidate che ambiscono al titolo di Capitale Europea della Cultura 2019. Il costo della vita nel capoluogo pugliese è medio ed eterogeneo; nonostante si tratti di una grande città, ad esempio, i prezzi degli affitti a Lecce sono decisamente accessibili.

 

Lecce: opportunità di lavoro

Lecce beneficia della sua posizione strategica per quanto riguarda i collegamenti; la città è attraversata dalla superstrada Brindisi-Lecce ed è l’ultima stazione della linea ferroviaria adriatica. Questo importante centro guida l’economia salentina e supporta quella pugliese, soprattutto nel settore industriale e in quello dei servizi. Sono forti sul territorio l’industria meccanica e quella edile; per quanto riguarda il terziario, invece, il turismo dà un forte impulso all’economia locale e alla creazione di posti di lavoro a Lecce. La città, infine, risente positivamente della presenza dell’Università del Salento e di importanti centri di ricerca, come il Laboratorio Nazionale di Nanotecnologie e gli istituti territoriali del CNR.

Lecce: andamento dell'occupazione

Secondo i dati Istat e Inps, rielaborati dal Centro Studi di Confartigianato imprese Puglia, il tasso di occupazione nella provincia di Lecce è aumentato nell'ultimo anno di quasi un punto e mezzo. Con un numero di assunzioni superiori a 30 mila, la città è stata una delle più dinamiche dell’intera regione. Questo dato è particolarmente significativo, soprattutto se confrontato con la media del Sud Italia. Per quanto riguarda le opportunità di lavoro a Lecce, oltre al settore secondario e a quello terziario, bisogna considerare il ruolo dell’agricoltura e, nello specifico, di olivicultura e viticultura.

  1. Lecce