Switch to search results

Info sul lavoro a Chieri (Piemonte)

Chieri: panoramica generale Il comune di Chieri fa parte della città metropolitana di Torino. La breve distanza dal ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Chieri: panoramica generale

Il comune di Chieri fa parte della città metropolitana di Torino. La breve distanza dal capoluogo piemontese, situato a soli 15 chilometri e raggiungibile con estrema facilità con la propria vettura o con i mezzi pubblici, è un evidente punto di svolta dell'economia locale e aumenta sensibilmente le occasioni di impiego per chiunque voglia lavorare a Torino, avendo al contempo l'occasione di vivere in un luogo meno caotico e costoso. Non a caso Chieri, negli ultimi anni, ha subito un deciso aumento della popolazione residente senza peraltro perdere la propria caratteristica di luogo tranquillo e allo stesso tempo comodo per tutte le attrazioni storiche e gli eventi culturali che Torino propone nell'anno.

Chieri: opportunità di lavoro

La situazione relativa al lavoro a Chieri non può prescindere dal legame con Torino data la brevissima distanza dal capoluogo. Rivolgendosi alla città sabauda le opportunità di assunzione si moltiplicano, ma anche all'interno del comune di Chieri e negli altri paesi confinanti non mancano occasioni occupazionali. In particolare vanno segnalate le opportunità di lavoro a Chieri nell'industria in quanto il comune vanta un'ampia tradizione legata al settore tessile, a cui si aggiungono aziende dedicate alle arti grafiche, alla lavorazione del legno e alla produzione alimentare. I rapporti stretti con Torino favoriscono inoltre opzioni di lavoro a Chieri nella logistica. Talvolta si presentano dei posti vacanti anche nel commercio e nei servizi.

Chieri: andamento dell'occupazione

Secondo l'indagine compiuta nel 2015 da Il Sole 24 Ore, la provincia di Torino non occupa un posto di rilievo a livello nazionale per quanto concerne la qualità della vita, essendo oltre la cinquantesima posizione. Va però sottolineato come, considerando solo i dati relativi al lavoro, le cose migliorano: la provincia di Torino segnala infatti un buon 61% di occupati nella fascia d'età compresa tra i 15 e i 64 anni. Un risultato positivo e confortante, che concede buone speranze a un territorio ricco di risorse.

  1. Chieri