Switch to search results

Info sul lavoro a Cesena (Emilia Romagna)

Cesena: panoramica generale A metà strada tra la Riviera Adriatica e l’Appennino tosco-romagnolo, Cesena è una delle ...

Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Cesena: panoramica generale

A metà strada tra la Riviera Adriatica e l’Appennino tosco-romagnolo, Cesena è una delle località più frequentate della Romagna. Nel centro storico della città sorgono diversi luoghi di interesse artistico e culturale, tra cui la Biblioteca Malatestiana, patrimonio culturale dell’UNESCO. Cesena ospita un polo della rinomata Università di Bologna e rappresenta un importante snodo per quanto riguarda le infrastrutture stradali e ferroviarie. Grazie al costo della vita non elevata e ai diversi sbocchi lavorativi, la città costituisce un punto di riferimento per l’intera regione.

 

Cesena: opportunità di lavoro

Le opportunità di lavoro a Cesena si distribuiscono in vari settori. La città è un importante centro agricolo e d'altra parte ospita diversi poli industriali pur mantenendo forte la tradizione dell’artigianato ed essendo, non da ultimo, ugualmente attiva nel terziario. Per quanto riguarda l’agricoltura, Cesena è leader nel mercato ortofrutticolo e ha molti sbocchi anche nel settore de biologico, nella produzione dei surgelati e nei trasporti. In ambito industriale, le opportunità di lavoro a Cesena si concentrano nel settore metalmeccanico e dell’autotrasporto. Non mancano, infine, realtà attive nell’edilizia, anche a livello nazionale e internazionale, e nei settori del fitness e dell’informatica.

Cesena: andamento dell'occupazione

Stando ai dati comunicati dalla Camera di commercio e riferiti dall’agenzia DIRE, il 2016 ha segnato un importante aumento dei posti di lavoro a Cesena. Le assunzioni dirette sono aumentate del 45% e il trend negativo del 2015 è stato completamente rovesciato. I contratti atipici sono in diminuzione mentre sono aumentate le assunzioni a tempo indeterminato in grado di offrire maggiori garanzie e sicurezze per il futuro. Secondo queste stime, il 65% delle assunzioni si concentra nel terziario, mentre il 35% riguarda l’industria, con un picco nel settore metalmeccanico. In entrambi i casi, accanto al personale qualificato e specializzato, le aziende locali assumono diverse figure generiche. Sono buone anche le prospettive di lavoro per gli under 30, per le donne e per i neo-diplomati.

  1. Offerte di lavoro
  2. Cesena