Vai al contenuto principale

Info sul lavoro a Ancona (Marche)

Ancona: panoramica generale Ancona, capoluogo di provincia marchigiano, è una città d’arte dalle origini antiche ...

KEY ACCOUNT/CONSULENTE COMMERCIALE

Azienda in anonimo
Ancona, Marche
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato

MURATORI SU FUNE

Ancona, Marche
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Candidature Salvato
Vedi più annunci

Ancona: panoramica generale

Ancona, capoluogo di provincia marchigiano, è una città d’arte dalle origini antiche nonché uno dei principali centri economici della regione. Il nome deriva dal greco “ankòn”, cioè gomito: questa, infatti, è la forma del suo promontorio affacciato sul Mar Adriatico. Ancona ospita uno dei porti più importanti d'Italia ed è sede dell’Università Politecnica delle Marche. Il costo della vita qui non è elevato e rende la città accessibile a studenti e lavoratori che desiderano trasferirsi in questa regione. Rispetto ad altre città universitarie, infatti, gli affitti sono molto più sostenibili.

 

Ancona: opportunità di lavoro

Le attività economiche spaziano dall’industria al terziario con un’offerta di posti di lavoro concentrata soprattutto in ambito commerciale e turistico. Il commercio è favorito dalla presenza del porto, primo a livello nazionale per traffico di passeggeri e da importanti centri sia nel cuore della città sia in periferia. Ad Ancona il lavoro risente positivamente anche delle iniziative ospitate nel quartiere fieristico. Il patrimonio storico, artistico e naturalistico, inoltre, ha permesso lo sviluppo del turismo e di attività connesse, dall’intrattenimento alla creazione di strutture ricettive. Per quanto riguarda il terziario, sono ben sviluppati sul territorio anche il settore bancario e quello finanziario. Infine, accanto all’industria chimica e farmaceutica, è ben rappresentato l’artigianato: sono celebri la creazione di strumenti musicali e la lavorazione del rame e della ceramica.

Ancona: andamento dell'occupazione

Ad Ancona il lavoro presenta un andamento abbastanza costante. Le maggiori opportunità continuano a essere concentrate nei settori del commercio, della ristorazione e dell’albergazione. Un dato molto interessante da rilevare, tuttavia, è l’aumento degli occupati nel settore agricolo; secondo i dati Istat riportati da Ires Cgil Marche, l’occupazione nel settore primario è cresciuta del 12%. La Regione Marche, infine, ha stanziato dei finanziamenti per borse lavoro riservate agli over 30: un’importante iniziativa che consente di contrastare la disoccupazione, senza rivolgersi esclusivamente alle fasce più giovani.

  1. Ancona