Creare CV Online: come e perché compilare e migliorare il curriculum digitale

Creare CV Online: come e perché compilare e migliorare il curriculum digitale

Segui i nostri consigli su come ottimizzare il CV online

Da molti anni il mondo del lavoro è cambiato; tutto sembra andare in modo più veloce ed efficiente grazie anche ai progressi tecnologici che ci hanno portato invenzioni come i computer, gli smartphone ed internet. Creare CV online è quindi una conseguenza dell’evoluzione che si è avuta nel mondo del lavoro ed oggi è, per svariati motivi che analizzeremo insieme in questo articolo, una prassi abbastanza comune per chi cerca lavoro.

Quando si parla di creare un curriculum online o digitale, ci si può riferire sia alla creazione del documento in formato digitale (doc o pdf sono i più comuni) da poter inviare online alle aziende o caricare nei siti che lo consentono, sia alla creazione di un profilo o sito online che include, anche od esclusivamente, le tue informazioni di lavoro. Quest’ultimo può quindi essere rappresentato anche da un blog, un profilo social network o un database online dove hai caricato o linkato il tuo CV (come quello che offriamo gratuitamente noi di Monster).

Se sei alla ricerca d’impiego ci sono quattro metodi principali per trovarlo:

  • navigare tra gli annunci di offerte di lavoro che si trovano sul web
  • consultare la sezione annunci di lavoro dei quotidiani locali e nazionali
  • gironzolare per la città in cerca di cartelli con scritto “Cercasi Personale”
  • rispondere ad una richiesta di contatto da parte di un recruiter

Per ognuno di questi metodi, le possibilità che ti venga chiesto di inviare o compilare un curriculum online, attraverso un portale o via e-mail, sono molto alte; ed anche quando decidi di lasciare il tuo CV di persona, crearlo online, e pubblicarlo su siti come Monster, ti darà sempre dei vantaggi in più.

I Vantaggi del Curriculum Digitale: Perché Creare CV Online?

Sono tanti i motivi perché dovresti creare un curriculum online, se non lo hai ancora fatto, e tenerlo aggiornato ed ottimizzato in base ai tuoi obiettivi di carriera del momento. Vediamo insieme i principali vantaggi di pubblicare il tuo CV online:

  1. Facilità nel mantenere il curriculum aggiornato ed ottimizzato: aggiungere o rimuovere informazioni o intere sezioni di un CV digitale non è molto impegnativo. Tutti i siti del settore consentono di caricare file aggiornati in qualsiasi momento e/o di modificare le informazioni del proprio profilo in pochi click. Talvolta, offrono anche consigli per migliorare il tuo profilo online, come il suggerirti parole chiave ricercate nella tua industria, rendendo più facile anche l’ottimizzazione del tuo curriculum un’esperienza.
  2. Attirare l’attenzione di recruiter ed aziende: molte industrie hanno abbandonato, o accantonato in parte, le solite strategie d’assunzione passive per passare ad altre più attive. Per strategie passive intendiamo, ad esempio, postare annunci di offerte di lavoro ed aspettare che i candidati si facciano avanti. Per strategie attive intendiamo invece quelle dove le aziende, tramite dipendenti propri del reparto assunzioni o recruiter e head-hunter esterni, esplorano i vari database online in cerca dei candidati ideali. Non creare un CV online ti farà perdere molte occasioni di lavoro: non solo per il fatto che le aziende non possono trovarti se non ti fai trovare, ma anche perché spesso queste opportunità non vengono postate da nessuna parte e solo tramite un recruiter, o una conoscenza all’interno di quell’azienda, si può venirne a conoscenza.
  3. Possibilità di aggiungere e linkare informazioni aggiuntive: un curriculum di lavoro online è molto meno limitato di uno tradizionale, sia per quanto riguarda la forma che i contenuti. Anche se si utilizza un formato comune come il curriculum vitae europeo, si possono inserire link di collegamento a svariate risorse come: i tuoi social network, un portfolio più ampliato dei tuoi lavori, video che hai realizzato, interviste che hai tenuto in un podcast ed articoli che hai scritto. In generale, il CV ideale non deve essere troppo lungo, una o due pagine al massimo; quindi, alcune buone informazioni vengono spesso scartate o sintetizzate troppo. Grazie al CV di lavoro online puoi linkare contenuti esterni che completano il tuo curriculum, non lo appesantiscono, e danno ai recruiter un quadro più completo su di te.
  4. Maggiori occasioni di sfoggiare la propria creatività ed altre skill: per alcuni lavori, in particolare quelli creativi come graphic designer o fotografo, un curriculum vitae online è la scelta migliore perché consente di mostrare alcune delle proprie skill e distinguersi sin dall’inizio dalla concorrenza. Nel caso in cui tu decida di realizzare un curriculum creativo online, ti consigliamo ugualmente di avere anche un curriculum in formato standard da poter utilizzare in siti ed offerte di lavoro dove formati diversi non sono supportati.

Consigli per Creare CV Online

Nella nostra sezione dedicata a come scrivere il curriculum vitae puoi trovare tantissime guide ricche di consigli mirati per curare ogni aspetto del tuo CV in modo attraente per la tua industria. Non vogliamo essere troppo ripetitivi ed analizzare nuovamente qui ogni singolo dettaglio, ma vogliamo lo stesso ricordarti altri accorgimenti da tenere in considerazione quando crei un curriculum vitae online—e per maggiori informazioni o chiarimenti ti consigliamo di leggere gli altri articoli che abbiamo pubblicato sull’argomento.

Impaginazione del Curriculum Online

Se non vuoi creare un CV online partendo da un foglio bianco, inizia visitando la nostra sezione dedicata agli esempi di curriculum vitae e scarica quello che più si avvicina al tuo ruolo o settore lavorativo. Grazie ai nostri modelli non dovrai lavorare molto sull’impaginazione o cercare quali campi appropriati aggiungere o meno—anche se ovviamente sei sempre libero di rimuovere o aggiungere sezioni in base alle tue esigenze. Quando aggiorni il curriculum con nuovi dati o quando lo salvi in altri formati digitali assicurati che l’impaginazione sia rimasta ordinata e corretta.

Contenuti del Curriculum

Idealmente, ogni informazione presente nel tuo CV dovrebbe essere ottimizzata per il lavoro che vuoi ottenere. Per questo motivo è meglio creare più CV online come segue:

  • uno principale, ottimizzato per la tua carriera ed industria, da caricare online su Monster, il tuo sito o altre piattaforme web che lo consentono
  • un numero indefinito di secondari, che creerai partendo da quello principale, che utilizzerai ed ottimizzerai di conseguenza per candidarti agli annunci di lavoro in rete

La differenza tra quello principale e quelli secondari sta nell’ottimizzazione dei contenuti. Nel primo caso stai pubblicando il tuo CV con lo stesso scopo per il quale noi stiamo pubblicando questo articolo: vuoi essere trovato. Per questo motivo vorrai inserire informazioni ricercate da recruiter interessati a professionisti come te: ovvero parole chiave. Nel secondo caso, invece, ti stai proponendo a degli annunci di lavoro dove le aziende descrivono già chiaramente cosa vogliono: ovvero i requisiti e le competenze presenti nella descrizione degli annunci, che puoi utilizzare come parole chiave da inserire nel tuo curriculum.

Iscriviti Gratuitamente a Monster e Carica il Tuo CV Oggi Stesso: Tante Opportunità Esclusive ti Aspettano

Creare CV Online è facile, veloce ed aumenta le tue possibilità di trovare la carriera più adatta a te nel minor tempo possibile. Non esitare a dedicare il tempo necessario alla tua carriera per farla crescere ed andare nella direzione giusta: iscriviti a Monster e compila il tuo profilo caricando il tuo curriculum vitae nel nostro database candidati.